50 anni di esperienza maturata affrontando differenti problematiche della tornitura, dalle tipologie di materia prima di costruzione (tutti i metalli e materiali plastici) alle diverse applicazioni dei componenti (oleodinamica, motociclo, modellismo, impianti metano).

1952 - Michelini Renato avvia l'attivitą con un tornio parallelo in una ex-stalla in via Zanardi a Bologna, produce parti meccaniche per motori di aereomodelli
1955 - Natalini Franco entra nell'azienda
1958 - Natalini Angelo entra nell'azienda
1959 - Viene acquistato il primo tornio automatico (Traub A25)
1978 - Natalini Angelo, Natalini Carla e Natalini Franco fondano l'Eredi Michelini Renato s.n.c.
1980 - Viene acquistato il primo tornio a controllo numerio (Biglia B131)
1985 - Trasferimento nella sede di 1500 mq di via del Sostegno 8

1988 - La Michelini s.n.c. diventa Michelini s.r.l.
1990 - Natalini Leonardo entra nell'azienda
2001 - Acquistato il ventesimo tornio a controllo numerico (Citizen M32)
2006 - Certificazione del sistema qualità aziendale secondo la norma ISO 9001:2000
2007 - Acquistato il trentesimo tornio a controllo numerico (Nakamura NTY3)
2009 - Trasferimento nella nuova sede di 3.000mq
2011 - Attivato l’impianto fotovoltaico della potenza di 108 Kw che garantisce il 30% del fabbisogno energetico.
2012 - ampliato impianto fotovoltaico (25 Kw)
2014 - Acquistato il quarantesimo tornio a controllo numerico (Star SW20)